De Laurentiis ordina il silenzio stampa

Aurelio De Laurentiis, dopo la sfogo di mercoledì sera contro Sarri negli spogliatoi del Santiago Bernabeu, è partito per Los Angeles e contemporaneamente ha dato disposizioni di far osservare a tutti i tesserati un rigoroso silenzio stampa a tempo indeterminato. Ne ha dato notizia Radio Kiss Kiss, emittente ufficiale del Calcio Napoli. Prima della partita con il Chievo, in programma domenica alle ore 15 al Bentegodi, non ci sarà dunque la consueta conferenza stampa dell'allenatore, nè i giocatori potranno parlare con gli organi d'informazione, contatti mediatici che, peraltro, il Napoli ha già bloccato da alcuni anni. La decisione di restare in silenzio è indirettamente la conferma che il risultato di Madrid ha lasciato davvero il segno nell'ambiente partenopeo. Insomma il Napoli è una vera e propria polveriera, con i giocatori che voci di spogliatoio dicono essere tutti dalla parte del tecnico.

ANSA

Altre notizie

Notizie più lette

  1. Gli azzurri con le Nazionali: Hysaj sconfitta da capitano, Mertens in campo a metà ripresa
    Napoli Soccer.net
  2. Caso Messi: la Federazione argentina farà ricorso
    100x100Napoli
  3. Bonavitacola su abbattimento Vele: 'Ritardi responsabilità del sindaco'
    Il Mattino
  4. #InArteModa, venerdì 31 a Palazzo Arlotta.
    Gazzetta di Napoli
  5. 'La Città Ribelle - Il Caso Napoli': de Magistris raccontato in un libro
    Napoli Today

Gli appuntamenti

In città e dintorni

SCOPRI TUTTI GLI EVENTI

Napoli

FARMACIE DI TURNO

    Nel frattempo, in altre città d'Italia...