Napoli

Le opere di Paolo La Motta

Nell’ambito del ciclo di esposizioni "Incontri sensibili"
La mostra Incontri sensibili: Paolo La Motta guarda Capodimonte, a cura di Sylvain Bellenger, porta per la prima volta al Museo e Real Bosco di Capodimonte l’opera dell’artista napoletano Paolo La Motta (1972) nell’ambito del ciclo di esposizioni Incontri sensibili, nel quale opere di artisti contemporanei dialogano con la collezione storica di Capodimonte. Dopo Bourgeois e Guarino (26 marzo – 17 giugno 2017) e Jan Fabre. Naturalia e Mirabilia (1 luglio – 7 gennaio 2017), l’opera di Paolo La Motta si rapporta con alcune opere del museo, da lui scelte, di tecniche differenti e epoche diverse, sollecitando una inconsueta riflessione sull’arte, come storia della sensibilità, e consentendo di svelarne significati inaspettati. Per ulteriori informazioni consulta il sito del museo di Capodimonte.

Per maggiori informazioni

Orari e prezzi

  • Prezzo non disponibile
  • 08:30 - 19:30
Orari e prezzi potrebbero cambiare a seconda dei giorni.

Ti potrebbero interessare