Napoli

Le Giornate FAI d'Autunno a Napoli: apre il Complesso di Sant'Eframo Vecchio

Visita luoghi straordinari che raccontano la storia del nostro Paese

Sabato 13 e domenica 14 ottobre i Gruppi Giovani del FAI ti invitano a scoprire 660 luoghi straordinari di tutta Italia che ancora non conosci.

 

Le Giornate Fai d'Autunno sono una grande festa di piazza dedicata ai beni culturali: un'occasione unica per visitare luoghi solitamente chiusi al pubblico e guardare con occhi diversi il volto delle nostre città, sentendosi parte di un'Italia orgogliosa della bellezza del proprio patrimonio artistico e naturale, impegnata a proteggerlo e valorizzarlo.

 

Anche la città di Napoli partecipa all'iniziativa. Per l'occasione aprirà le porte al pubblico la Chiesa di Sant'Eframo Vecchio, una chiesa di Napoli ubicata nel centro storico della città, nell’omonima piazza. Fu fondata nel XVI secolo nel luogo in cui sorgeva precedentemente un’antica catacomba del V secolo nella quale venne sepolto Sant'Efremo, vescovo di Napoli, insieme a San Massimo e San Fortunato (santi a cui è dedicata la chiesa). Nel 1530 il complesso venne donato ai frati Cappuccini che svolgevano attività caritatevoli ed effettuarono numerosi restauri come quello del 1745 innalzando uno splendido campanile maiolicato. Nel 1865 i Cappuccini lasciarono l’edificio alle monache delle Trentatré e il complesso rimase sotto la loro amministrazione fino al 1887. Successivamente la Chiesa e il complesso ritornò sotto l'amministrazione dei frati Cappuccini. L'interno presenta un'unica navata con un altare del 1700, con sculture del 1600 e una tela raffigurante Sant'Eframo, San Fortunato e San Massimo attribuito a Giacomo Cestaro.

 

Per l'ingresso ai luoghi aperti durante le Giornate FAI d'Autunno non viene emesso un biglietto, ma i volontari FAI presenti nei banchi ben riconoscibili presso il bene aperto chiederanno un'offerta libera per la visita, in cambio della quale verrà consegnata una scheda descrittiva del luogo. Le Giornate FAI d'Autunno sono infatti un importante momento di raccolta fondi per la Fondazione, che si impegna da statuto a impiegarli per il conseguimento della sua missione di tutela del patrimonio d'arte e natura italiano. L'intero ricavato della manifestazione sarà devoluto al raggiungimento degli scopi definiti dallo Statuto del FAI.

 

Palazzi, chiese, castelli, giardini, teatri, architetture industriali, antichi borghi e quartieri cittadini: vieni a conoscere i luoghi più belli e suggestivi d'Italia. Scopri il programma dettagliato sul sito ufficiale della manifestazione.

Per maggiori informazioni

Attenzione, l'evento che stai visualizzando è scaduto

Ti potrebbero interessare