Napoli

In scena "Ninetta e le altre: le marocchinate del '44"

Opera basata sul dramma degli stupri perpetuai in Italia nella Seconda Guerra Mondiale
Damiana Leone, scrittrice dell'opera stessa, dirige "Ninetta e le altre: le marocchinate del '44", basato sugli stupri perpetuati dalle truppe coloniali francesi nel Lazio, nella Seconda Guerra Mondiale. Un tema molto forte, mai portato a teatro, frutto di anni di studi e di testimonianze. Ninetta è l'emblema di questo orribile evento: rimasta incinta a seguito delle violenze subite, decide però di non abortire nella speranza di rinascere con un gesto d'amore verso il proprio figlio.

Per maggiori informazioni

Attenzione, l'evento che stai visualizzando è scaduto

Ti potrebbero interessare