SCEGLI DATA
FILTRA PER FILTRA PER

"Biglietto Sospeso" al Madre

La pratica del "Caffè Sospeso" per avvicinarsi alla cultura

Il Madre applica all’arte contemporanea l’antica pratica filantropica del “caffè sospeso”, tradizione napoletana che consente di bere un caffè espresso al bar grazie alla generosità di qualcun altro. A partire dal 24 marzo e fino al 31 dicembre 2016, chiunque potrà acquistare presso la biglietteria del museo un biglietto per un successivo visitatore sconosciuto. Un gesto di generosità e al contempo un invito, affinché ognuno operi in prima persona per far avvicinare altri alla cultura, trasformando un’esperienza intima in una necessità importante, significativa e coinvolgente di condivisione e inclusione. Chi sceglierà di acquistare un biglietto per uno sconosciuto visitatore potrà segnalarne la disponibilità attraverso i Social Network, utilizzando l’hashtag #bigliettosospeso, e taggando il Madre (Facebook Twitter) per condividere, con i possibili beneficiari sconosciuti, anche l’opera o la mostra che ha suscitato in lui la voglia di trasmettere la propria passione per l’arte contemporanea.

Per maggiori informazioni

Attenzione, l'evento che stai visualizzando è scaduto

Ti potrebbero interessare

Vuoi andare al cinema?

Girotondo

Girotondo

  • Uscita:
  • Regia: Tonino Abballe
  • Cast: Erika Marconi, Loredana Di Pentima, Massimiliano...

La violenza fisica e psicologica subita e vissuta da uomini e donne, narrata attraverso le figure di Erika e Loredana,...

Scheda e recensioni

Nel frattempo, in altre città d'Italia...