SCEGLI DATA
GRATIS FILTRA PER

Mostra "Incontri sensibili: Paolo La Motta guarda Capodimonte"

Mostra fotografica al Museo e Real Bosco di Capodimonte

Da sabato 30 giugno 2018 a martedì 15 gennaio 2019, presso il Museo e Real Capodimonte, si terrà la mostra "Incontri sensibili: Paolo La Motta guarda Capodimonte".

 

L’opera di Paolo La Motta si rapporta con alcune opere del museo, da lui scelte, di tecniche differenti e epoche diverse, sollecitando una inconsueta riflessione sull’arte, come storia della sensibilità, e consentendo di svelarne significati inaspettati. L’artista racconta che da ragazzo, giocando nel Bosco di Capodimonte oltre l’orario di chiusura, ebbe paura di saltare il muro di cinta. Piace pensare che il giovane Paolo non sia mai davvero uscito dal Bosco di Capodimonte, e che le sue paure siano state vinte con la sua arte che nasce da un dialogo ininterrotto con le opere della grande collezione del museo.

 

La sensibilità plastica delle sue opere non è prigioniera di una specifica scuola o di una sola epoca artistica: il Rinascimento, il Seicento, l’Ottocento napoletano e l’astrattismo, scoperti proprio nella Reggia borbonica, sono ben coniugati nei suoi dipinti. La Motta si interessa a tutte le possibilità del linguaggio pittorico e rende la sua opera prova inconfutabile del ruolo che il Museo di Capodimonte ha avuto e continua ad avere sull’arte contemporanea.

Per maggiori informazioni

Attenzione, l'evento che stai visualizzando è scaduto

Ti potrebbero interessare

Vuoi andare al cinema?

La douleur

  • Uscita:
  • Regia: Emmanuel Finkiel
  • Cast: Mélanie Thierry, Benoît Magimel, Benjamin Biolay,...

Nella Francia del 1944 occupata dai nazisti, Marguerite, una giovane scrittrice di talento, è un attivo membro della...

Scheda e recensioni

Creed II

  • Uscita:
  • Regia: Steven Caple Jr.
  • Cast: Michael B. Jordan, Tessa Thompson, Sylvester...

La vita di Adonis Creed è diventata un equilibrio tra gli impegni personali e l'allenamento per il suo prossimo grande...

Scheda e recensioni

Nel frattempo, in altre città d'Italia...