Caso Fortuna, rinviato a giudizio Caputo

Il gup di Napoli Nord Antonella Terzi ha disposto il rinvio a giudizio per Raimondo Caputo, l'uomo accusato di aver ucciso la piccola Fortuna Loffredo di 6 anni lanciandola nel vuoto dal terrazzo dell'ottavo piano del Parco Verde di Caivano il 24 giugno 2014. Rinvio a giudizio anche per la convivente, Marianna Fabozzi, accusata di non aver impedito che si consumassero violenze sessuali ai danni di una delle figlie. Il processo comincerà l'8 novembre dinanzi alla Quinta sezione della Corte d'Assise di Napoli.

ANSA

Altre notizie

Notizie più lette

  1. Napoli, che sorpresa: uno squalo a Mergellina
    Napoli Repubblica
  2. Disposto reintegro 5 licenziati di Fca
    ANSA
  3. Guidavano con i documenti contraffatti blitz della Stradale in due autoparchi
    Il Mattino
  4. Benfica spavaldo, Julio Cesar 'Cerco la prima vittoria al San Paolo, 2 anni fa fui vicino al Napoli'
    Napoli Repubblica
  5. Impiccarono il manichino di Marchionne, reintegrati i cinque operai di Pomigliano licenziati
    Napoli Repubblica

Gli appuntamenti

In città e dintorni

SCOPRI TUTTI GLI EVENTI

Napoli

FARMACIE DI TURNO

    Nel frattempo, in altre città d'Italia...