Calcio:De Laurentiis,rispettiamo arbitri

"Ci sono state alcune decisioni arbitrali sfavorevoli, ma le decisioni degli arbitri, nel bene e nel male, vanno rispettate". Dalla Cina, il presidente del Napoli, Aurelio De Laurentiis, stempera i toni della polemica, dopo i presunti torti arbitrali subìti in Genoa-Napoli, e per rispondere indirettamente a Sarri che aveva invocato l'intervento della società. "Sono le regole del nostro calcio - scrive sul sito ufficiale - e se partecipiamo a questa competizione non dobbiamo cercare nessun tipo di alibi. Ho visto dalla Cina Genoa-Napoli - dice - una partita bellissima tra due squadre che si sono affrontate a viso aperto. Anche se siamo il quinto fatturato, abbiamo investito 128 milioni nel mercato quest'anno, per poter dare ai napoletani e all'allenatore una squadra competitiva, e da quello che è emerso finora mi sembra che il Napoli sia molto competitivo". "Non mi resta che fare i complimenti alla squadra e all'allenatore - conclude il presidente - per la partita di ieri. Forza Napoli Sempre".

ANSA

Altre notizie

Notizie più lette

  1. Napoli, che sorpresa: uno squalo a Mergellina
    Napoli Repubblica
  2. Disposto reintegro 5 licenziati di Fca
    ANSA
  3. Guidavano con i documenti contraffatti blitz della Stradale in due autoparchi
    Il Mattino
  4. Benfica spavaldo, Julio Cesar 'Cerco la prima vittoria al San Paolo, 2 anni fa fui vicino al Napoli'
    Napoli Repubblica
  5. Impiccarono il manichino di Marchionne, reintegrati i cinque operai di Pomigliano licenziati
    Napoli Repubblica

Gli appuntamenti

In città e dintorni

SCOPRI TUTTI GLI EVENTI

Napoli

FARMACIE DI TURNO

    Nel frattempo, in altre città d'Italia...